Come e perché scrivere bene sui social

“L’importanza di scrivere bene sui social e come iniziare”

La scrittura è la forma di comunicazione più diffusa sui social dopo quella visiva. Spesso si tende a fare video, ma la maggioranza degli utenti vede e sente invece di osservare e ascoltare. La scrittura è invece un mezzo più mirato e che permette di instaurare un rapporto più intimo con il lettore.

Spesso viene sottovalutato questo aspetto, portando a alla perdita di potenziali clienti. Una buona scrittura dei post è fondamentale per fornire spiegazioni esaustive di ciò che si propone. Naturalmente non esiste una forma di scrittura unica e adatta per ogni attività, si può essere più o meno formali a seconda dei propri scopi e della tipologia di utenti che ci leggerà. Esistono comunque tre regole fisse che ci aiutano nei nostri obbiettivi:

 • Rispettare le regole basilari della grammatica

 • Usare correttamente i tempi e i modi verbali

 • Fare buon uso della punteggiatura

Questi tre punti possono sembrare scontati ed effettivamente lo dovrebbero essere, ma leggendo in lungo e in largo ci accorgeremo che le cose non stanno proprio così. Congiuntivi e punteggiatura, in particolare, sono le bestie nere della comunicazione moderna, vere e proprie rarità se usati correttamente.

Un ulteriore “scoglio” nella corretta scrittura dei nostri post è rappresentato dall’interesse che suscita ciò che vogliamo comunicare. Periodi lunghi e con poche pause sono altamente controproducenti nell’era smart. Evitiamo di perderci in lunghe frasi e paragrafi di una o più pagine, suddividiamo lo scritto in brevi sezioni e usiamo gli elenchi puntati per i concetti fondamentali.

Ora che avete letto queste basilari, ma fondamentali nozioni, provate a rileggere questo articolo. Notate nulla?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
L'importanza di scrivere bene sui social e come iniziare